Loira (Italien)

, Il territorio, i vignaioli, i vini
EAN13
9788898753079
ISBN
978-88-98753-07-9
Éditeur
POSSIBILIA EDITORE
Date de publication
Nombre de pages
175
Dimensions
16 x 11 cm
Poids
250 g
Fiches UNIMARC
S'identifier

Loira (Italien)

Il territorio, i vignaioli, i vini

De

Possibilia Editore

Indisponible

Ce livre est en stock chez un confrère du réseau leslibraires.fr,

Cliquez ici pour le commander
con la partecipazione di Samuel Cogliati


La Loira? Dovremmo piuttosto dire le Loire, al plurale. I terroir dell’ampia vallata di questo fiume, infatti, sono tanto diversi quanto è cangiante il suo corso.
Più di qualunque altra regione viticola francese, la Loira deve la sua singolare ricchezza alla sua eterogeneità. Fiume maestoso e tumultuoso, passa dalla lingua d’Oc alla lingua d’Oïl. Scorre lungo il bordo del Massiccio Centrale e del Bourbonnais, poi s’insinua tra il Berry e la Borgogna. A Orléans vira a ovest per dirigersi verso l’oceano attraversando il Val de Loire; raggiunge infine il Pays Nantais e i Fiefs Vendéens. Tutte queste contrade sono indubbiamente dissimili, i loro rispettivi vitigni ben radicati localmente e i loro vini dotati di un carattere pronunciato.

Sommario:
- I vini della Loira: una famiglia
- Risalendo il fiume da Nantes a Orléans
- Anjou bianco: vino dolce e/o secco?
- Sì, però...
- Il Centre-Loire
- La “tipicità” del sauvignon blanc
- Il Massiccio Centrale
- Il terroir
- I vitigni
- Pays Nantais e Fiefs Vendéens
- Anjou e Saumurois
- Touraine e Orléanais
- Centre-Loire e Massiccio Centrale
- Indirizzi utili
- Glossario
S'identifier pour envoyer des commentaires.